Costituzione degli Ateniesi - Aristotele

Aristotele

"Se qualcuno avrà sradicato o avrà abbattuto un olivo,
sia di proprietà dello Stato sia di proprietà privata,
sarà giudicato dal Tribunale, e se sarà riconosciuto colpevole 
verrà punito con la pena di morte." 

Aristotele, Costituzione degli Ateniesi, 330-322 a.C.