Ci vuole tempo per fare un buon O'you

Ci vuole del tempo per fare un buon O'You: racconto in formato time-lapse di un anno trascorso a monitorare il nostro uliveto pilota.

Guarda come cambia l'uliveto al variare delle stagioni: Il clima, ed ovviamente il fattore umano, giocano un ruolo chiave nella riuscita di un prodotto ad alto contenuto qualitativo ed emotivo come O'You. Un anno di O'LIVE, progetto vincitore di Principi Attivi, raccontato in questo video in time-lapse sugli alberi d'oliva di O'You, il primo olio extravergine VirtualZero. 

Potete consultare qui le cultivar di O'You in tempo reale.