I polifenoli: un regalo dal mondo vegetale

A cosa servono e dove trovarli 

I polifenoli sono un gruppo eterogeneo di sostanze naturali molto benefiche per la salute umana, prodotte in natura dal metabolismo secondario delle piante per difendersi da batteri, funghi e avversità varie dell’ambiente. Dal punto di vista chimico, i polifenoli sono molecole composte da più cicli fenolici condensati (composti organici che possiedono uno o più gruppi ossidrilici - OH - legati ad un anello aromatico). 

Si trovano in diversi cibi, come l’olio extravergine d’oliva spremuto a freddo, il vino rosso, il tè, la frutta, la verdura e i cereali: a tutti questi alimenti conferiscono proprietà antiossidanti in grado di svolgere differenti azioni da non sottovalutare, soprattutto per la prevenzione dell’invecchiamento cellulare e dello sviluppo dei tumori. La ricerca scientifica ha infatti dimostrato che i polifenoli proteggono le cellule dai danni determinati dai radicali liberi, riducendo gli effetti dell’invecchiamento cellulare e dei processi infiammatori, specialmente quelli alla base dello sviluppo dei cancro. Riducono inoltre il colesterolo cattivo (LDL) proteggendo dall’insorgenza di malattie come l’arteriosclerosi e le malattie cardiovascolari in generale, poiché facilitano una corretta circolazione e aiutano il cuore a mantenere la giusta pressione. Da non dimenticare le loro capacità antibatteriche e antivirali.. insomma, un vero toccasana!

Alcuni accorgimenti a tavola vi permetteranno di beneficiare al massimo di queste ricche sostanze nutritive e migliorare la vostra salute:

  1. Consumate ogni giorno cibi freschi e di stagione, poiché i processi di conservazione abbattono il contenuto in polifenoli dell'alimento
  2. Preferite erbe aromatiche, più ricche di sostanze benefiche al semplice condimento con sale e pepe
  3. Scegliete l'olio extra vergine di oliva spremuto a freddo e la verdura cruda, e abituatevi a cuocere le verdure con metodi delicati (cottura a vapore) piuttosto che ad alte temperature
  4. Integrate la vostra dieta con una piccola quantità di frutta secca, ricca di polifenoli e di grassi essenziali

Nell’olio extravergine d’oliva, la presenza di polifenoli influisce direttamente sulla stabilità, sulle qualità nutrizionali e sulle proprietà salutistiche e le peculiarità sensoriali al prodotto.